Titti Di Salvo

Titti Di Salvo

Titti Di Salvo

Maturità classica, sono laureata in Scienze politiche indirizzo economico all’Università di Torino.
Sono sposata e ho una figlia.
Sono stata cofondatrice a Torino nel 1987 di “Sindacato Donna”, associazione di donne dentro e fuori il sindacato nata per rappresentare il nesso tra lavoro produttivo e riproduttivo delle donne.
Sono stata la prima donna Segretaria Generale della Cgil del Piemonte nel 1999.
Nel 2002 Segretaria Nazionale Cgil con delega alle politiche europee e internazionali.
Nel 2006 sono stata eletta deputata alla Camera: componente Commissione Lavoro e segretaria Comitato Schengen.
Un anno dopo sono stata eletta capogruppo alla Camera del gruppo di “Sinistra democratica per il socialismo europeo”.
Sono stata relatrice alla Camera della legge 188/2007 contro le dimissioni in bianco.
Dal febbraio 2009 Presidente Consiglio indirizzo e vigilanza dell’Enpals (Ente previdenza Spettacolo e Sport).
Nell’autunno 2011 cofondatrice del Comitato “188 per la legge 188” per la riconquista della legge contro le dimissioni in bianco.
Tra le firmatarie dell’appello del 13 febbraio “Se non ora Quando?” e Componente del Comitato Promotore nazionale SNOQ
Dall’aprile 2012 collaboro con l’ufficio Politiche di genere della Cgil nazionale e dall’ottobre 2012 sono una componente della Consulta del CNEL per le pari opportunità. Sono stata candidata ed eletta alla camera dei deputati come capolista di sinistra ecologia e libertà nella circoscrizione Lombardia 2 ed eletta Vicepresidente vicaria del gruppo parlamentare di Sinistra Ecologia e Libertà. Sono in commissione lavoro e vicepresidente della commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale. In seguito a dissidi politici all’interno di Sel, con un gruppo di deputati abbiamo maturato la scelta di uscire dal partito e fondare l’associazione LeD – libertà e diritti socialisti europei – di cui sono portavoce.