Nazzareno Pilozzi

Nazzareno Pilozzi

Nazzareno Pilozzi

Sono nato a Roma il 24 dicembre 1969 e risiedo ad Acuto, in provincia di Frosinone. Sono sposato con Loretta con la quale ho avuto tre splendide bambine: Ludovica, Chiara e Flavia.

Sin da giovanissimo, mi sono avvicinato alla Fgci e, dopo gli intensi anni della “svolta”, ho aderito alla sinistra giovanile. In seguito a una lunga militanza nella sinistra Ds, non avendo condiviso la nascita del Pd, mi sono impegnato nella costruzione di Sinistra Ecologia Libertà.
La mia attività politica, per una lunga fase, è stata essenzialmente caratterizzata da un’importante funzione di Amministratore pubblico. A soli trent’anni sono stato eletto Sindaco di Acuto.
Sono stati dieci anni faticosi ma bellissimi: ho dato molto al mio comune ma, ad essere sincero, è molto di più quello che ho ricevuto in termini di crescita umana e politica.

Nel 2008 sono stato eletto come rappresentante dei comuni sotto i 5000 abitanti nel Consiglio delle Autonomie Locali del Lazio.

Nel 2010 sono stato eletto Coordinatore provinciale di SEL a Frosinone. In questi ultimi due anni, insieme a un gruppo dirigente formato da tanti giovani, ho condotto importanti battaglie politiche sui temi del lavoro e dell’ambiente e partecipato a competizioni elettorali entusiasmanti (es. Cassino e Ceccano), riuscendo a giocare un ruolo importante nelle scelte del centrosinistra provinciale.

Oggi, dopo un’esperienza in Regione, sono dipendente (precario) presso un’azienda privata. Alle Primarie di SEL del 30 dicembre, sono arrivato primo nel collegio Lazio 2 che comprende le province di Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone.